Salvatore Parisi

Attirare gli stranieri a comprare complessi residenziali per Risolvere l’economia.

Spingi la legge sul servizio civile per risolvere il blocco della proprietà, apri la possibilità agli stranieri di acquistare una casa di lusso

          La terza ondata di COVID ha colpito la Thailandia dal 1 aprile 2021, più duramente della prima.  Nel settore delle imprese, in particolare nel settore immobiliare, c’è un nuovo piano di investimenti su cui concentrarsi, nella seconda metà del 2021 anche se ci sono buone notizie, con l’arrivo del vaccino. Ma nella prima metà dell’anno ancora non ci sonoo sviluppi.

          Candidato al sistema aziendale ceco in 9 province

          Gli eventi prima della terza ondata COVID hanno dovuto raccogliere due storie. La prima storia è del Dipartimento per lo sviluppo aziendale, ministro del Commercio Annuncio per le indagini su società sospette che possono essere considerate un reato in relazione a “Detenere azioni per conto di stranieri” o Nominee si concentra sull’esame di 3 attività principali “turismo – immobiliare – intermediario, settore agricolo (Lhong)”, identificando le aree target in 9 province, tra cui Phuket, Chiang Mai, Surat Thani, Krabi, Chonburi , Rayong, Prachuap Khiri Khan, Phetchaburi e Bangkok,

          un’altra storia è la notizia della Camera del governo sulla politica di aprire il paese per attirare potere d’acquisto straniero per fare acquisti nel settore immobiliare tailandese. Questo è uno dei pacchetti per prepararsi all’apertura del Paese nel 2022 sotto la supervisione di “Supatthanaphong Phanmechao”, Vice Primo Ministro, Ministro dell’Economia e Ministro dell’Energia.

          L’essenza è:

1. Espandere le quote estere per poter acquistare condomini superiori al 49%

2. Fornire opportunità di acquisto agli stranieri, Anche la proprietà abitativa  

3. Espandere il diritto di locazione superiore  a 30 anni

4. Le dichiarazioni di polizza progettate per avere un arco di tempo di 3-5 anni
          Il funzionamento dei Candidati in 9 province è come un altro con la politica di attrarre potere d’acquisto straniero per aiutare a stimolare l’economia thailandese attraverso l’acquisto di case, grattacieli.

          In caso di successo, la politica prevede di prendere due piccioni con una fava,  risolvendo la crisi economica, oltre a eliminare i candidati radicati Nel settore immobiliare da molto tempo

          confermata l’abbondanza della domanda internazionale

          L’intervista “Prachachat Business” che allontana i dirigenti del settore immobiliare apre la questione” Il dottor Wichai un vincolo di unione”, ha commentato il direttore ad interim del Real Estate Information Center. Se è vero, il fatto che le abitazioni non possano essere vendute a stranieri gioverà molto al settore immobiliare.
          “Per quanto ne so, anche gli stranieri vogliono comprare case e terreni in  Thailandia, ma la legge non gli permette di farlo “,

          Quando non puoi comprare direttamente, gli stranieri devono acquistare indirettamente.  Il dottor Vichai ammette che il modello attuale è sia un acquisto nominato che  un acquisto per conto di società thailandesi con stranieri che detengono non più del 49% delle azioni

          “Dr. Wichai” menziona la considerazione della politica è Se la Thailandia consente agli stranieri di acquistare legalmente Sarà una buona cosa Il governo può trarre il massimo profitto dalla tassazione. Soprattutto dopo COVID Che dobbiamo usare i soldi per sviluppare il paese Entrambi utilizzano il debito e allo stesso tempo migliorano la qualità della vita delle persone.

          Compresi suggerimenti per definire una zona stazionaria, ad esempio, in alcune aree di Bangkok dove risiedono nazionalisti stranieri O nella zona CEE Non dovrebbe essere aperto agli stranieri per acquistare l’intero paese al fine di evitare i prezzi dei terreni costosi dalla domanda dei clienti stranieri. Fino a quando i thailandesi non possono comprarlo perché il loro potere d’acquisto è inferiore

          “I dettagli dovranno essere depositati dal governo in termini di non avere alcun effetto in termini di prezzi dei terreni. Per fare persone con reddito medio In fondo non è possibile acquistare una residenza Questo deve stare attento. Ma se è impostata una zona stazionaria, può controllare il prezzo della terra “.

               Coerentemente con “Premsorn Sirivibunchai”, Presidente della Rayong Real Estate Association, ha affermato che la questione dei clienti stranieri L’associazione ha già proposto più volte. Visto come una buona cosa Perché ora, anche senza una politica speciale, lo fanno segretamente comunque tramite Nominees, quindi perche non cerchiamo di farlo legalmente. 

 Gli stranieri sono tornati ad occupare aree in Thailandia “.

          Proposte preliminari consentendo l’acquisto di proprietà straniera in ogni provincia della Thailandia, limitando la proporzione non più del 10% per provincia
          “Presumibilmente, gli stranieri possono detenere il 10% dell’area in ogni provincia. non è proporzionale al precario o troppo rischioso per i thailandesi Perché alla fine del limite di quota, se lo straniero vuole di più, utilizzerà comunque i candidati thailandesi  Non si puo proibire di farlo bene e tassarlo ‘, il paese avrebbe sicuramente  più vantaggi. “

          Phuket contratto di locazione di 30 anni,

          Gli immobili nell’isola di Phuket sono reali.  Il modello ha una partecipazione societaria o un contratto di locazione a lungo termine di 30 anni, è molto popolare Osservazioni recenti di Alcune case costose a Phuket hanno realizzato 9 unità per aggirare le legge sulla locazione, si Scrive il nome di una persona o di una società e stipula un contratto di locazione a lungo termine per uno straniero.

          “Se lo Stato spinge gli stranieri ad acquistare la proprietà della casa, sarà più facile ispezionare e saprà che ci sono effettivamente degli stranieri che hanno acquistato terreni o hanno acquistato immobili in questa provincia, quanti ce ne sono effettivamente, con il proprio nome oppure di qualcun altro?  il nome dell’azienda, che rende difficile controllare  “,

                  Zona CEE locale “Meesak Chunharakchote” Presidente della Chonburi Real Estate Association Anche se il portafoglio di clienti esteri dell’azienda è inferiore all’1%, vede chiaramente il problema dei candidati nell’area.

          “Gli stranieri vengono a comprare case in Thailandia. La maggior parte di loro sono cinesi che comprano case per 5 milioni di baht in molte province. Registrando una società che condivide il 51% dei thailandesi, il 49% degli stranieri, ma in realtà tutto il denaro è denaro straniero. Poi è venuto a fare un contratto segreto tra di loro. In poche parole, è un candidato, e questo tipo di cose accade spesso, In cui gli stranieri non hanno acquistato una casa in background Ma hanno portato i soldi per registrare la società Acquistando un grande appezzamento di terreno 20-30 rai La costruzione a volte utilizza appaltatori tailandesi, Ma a volte usando un appaltatore cinese Inoltre, quasi tutti i materiali da costruzione vengono importati dalla Cina, questo non causa economia nel sistema ed e un lavoro completamente straniero.

          “Peggio ancora, quando la costruzione è stata completata ma non e stata tasferito. Mancanza della Tassa di trasferimento, hanno affittato l’un l’altro per 99 anni, non erano registrati e non hanno chiesto il permesso di affittare, tutto fuori legge? E l’attività immobiliare è sempre più in mano a stranieri, che non vogliono avere le stesse caratteristiche del Coin Center Tour. Quindi ho proposto allo stato di aprire casi per negoziare la situazione. Fai trading corretto Per prevenire il dominio degli affari ” Se il governo lo farà, probabilmente stimolerà l’economia del settore immobiliare durante l’era COVID.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.